0
0
0
s2smodern

milva-mare-solitudine

 

La gente ci ispira , le informazioni ci alimentano, la pratica migliora le nostre prestazioni, ma abbiamo bisogno anche di tranquillità per capire le cose, ritornare con nuove scoperte, e scoprire le domande insolute.

 

 Ed ecco allora il mare con il suo immenso silenzio di una giornata pre-estiva, quando ancora pochi hanno il coraggio di sfidare il vento e la sabbia, il mare, che mi accoglie e mi infonde calma e serenità.  Erano diversi anni ormai che non lo incontravo di nuovo in intimità. 

E' sempre bello stare qualche giorno in silenzio, mi ero portata due libri con me temendo di annoiarmi ed invece non ne ho avuto bisogno, ho preferito passeggiare sulla spiaggia assorbendo il sole luminoso, come una lucertola, poi ho vissuto la vita da vacanziera.

La Rimini prima dell'assalto dei turisti si è rivelata poi una bella città, ci si dimentica infatti delle sue origini storiche a causa della fama di Capitale della vita notturna della Riviera Romagnola. Eppure è un piacere vagabondare nel centro cittadino tra le stradine strette ed i quartieri , e scoprire voltando l'angolo, chiese e monumenti di grande bellezza, testimoni di passate glorie. 

 

rimini-ponte-tiberioPescheria vecchia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Centro città

 

 

Oppure vicende piu recenti come quelli che animano il Borgo di San Giuliano, che con i suoi colori ed i suoi Murales testimonia il passaggio del Grande Regista Federico Fellini, nato qui tra l'altro. Il quartiere è piccolo ma pieno di magia.

 

 

 

 

 

 

La dolce vitarimini-fellini

 Dovunque però' si avverte l'imminenza dell'estate in arrivo. Vetrine, Pub e gelaterie , negozi di souvenir, un brulicare di movimento di affacendarsi, tanta voglia di mettersi in mostra di presentarsi. Aquiloni che volano, il vento è propizio, qualcuno mi ha detto che qui al mare non piove mai, che il tempo è diverso da quello di città, ci devo credere visto che il primo giorno che sono arrivata pioveva e nessuno sembrava farci caso. Popolo affine all'acqua quello che vive vicino al mare.

 

 Parlando della gente voglio poi spendere parole per l'hotel dove sono scesa, non faccio nomi perchè non ne han bisogno, ma l'atmosfera era qualcosa di unico, chi ama i gialli di Agatha Christie avrà sentito parlare del Bertram Hotel situato nel West End di Londra, ambientato nell'Inghilterra del principe Edoardo come dice la stessa scrittrice nel capitolo introduttivo del romanzo " Miss Marple al Bertram Hotel", beh io li mi sono trovata. L'epoca non era la stessa ma i nostri anni 70. I proprietari di tarda età, tradizioni, educazione e servizio impeccabili. Gli ospiti trattati come amici di famiglia e i dipendenti come figli da addestrare con amore e pazienza.
Quando poi alla domenica tra gli ospiti è arrivato anche il prete, mi sono guardata intorno e ho cercato Miss Marple, e l'ho trovata! Non mancava infatti un'anziana signora dai capelli grigi che nella sua veste di ospite ventennale dispensava anedotti e ricordi degli anni passati.
Esistono ancora allora oasi di vita dove le cose sono semplici e la felicità ed il benessere sono il traguardo piu ambito. 

Niente tecnologia dunque, anzi no, qualcosa ho fatto anche li lungi da me l'idea di demonizzarla, non si scappa ormai il mondo vive con internet, ma il giusto, quello che serve per poter godere al meglio quello che ci succede.  Quindi tante fotografie con il mio smartphone, che rimarranno ricordi incancellabili e ancore per il futuro insieme  alle Persone semplici e schiette che ho conosciuto.

E parlandi di smartphone, e giusto per tornare al mio lavoro, la prossima settimana ho intenzione di dedicare un'articolo a un argomento molto spinoso, il furto del telefono....

Milva

 

e-max.it: your social media marketing partner